Post Format

DEF: una cosa è certa.

Ho trovato sul web per ora solo il volume III del nuovo Documento di Economia e Finanza, quello sulle riforme. Attendo con ansia quello sulla manovra quadriennale, l’unico che mi interessa perché vincola l’azione del governo: le tante parole sulle riforme, no.

Sono passati solo 6 mesi dalla Nota di Aggiornamento al DEF di Letta e Saccomanni. Eppure è già tempo di chiedersi come mai le cose col Governo Renzi ed il Ministro Padoan sono così diverse a distanza di così pochi mesi.

Semplice, mi direte. Renzi e Padoan hanno fatto politiche espansive, meno tasse, e quindi le cose vanno meglio.

Ahem.

Non pare proprio, a giudicare dal raffronto delle previsioni 2015 e 2016 fatte dai due governi, che vi ripropongo qui sotto.

 

E meno male che il nuovo governo portava una ventata di ottimismo! Va tutto peggio, sembrerebbe. Alla faccia delle ipotesi di maggiore crescita che provengono da tutta l’Europa.

Certo, potremmo dire che il nuovo duo ha fatto, con la sua manovra quadriennale di cui ancora conosciamo poco, più crescita rispetto al tendenziale dell’economia, e che è stato piuttosto il Governo Letta a sovrastimare la crescita e a peccare di ottimismo quando fece le sue previsioni nell’autunno del 2013. Potrebbero dire che loro sono stati più seri e realistici, oltre che ambiziosi.

Letta e Saccomanni potrebbero replicare che questo governo non sa generare crescita.

Una cosa è certa: consegniamo al Paese stime di sviluppo sempre più deprimenti, abbattendo l’ottimismo degli operatori e la loro voglia di investire.

3 comments

  1. “Una cosa è certa: consegniamo al Paese stime di sviluppo sempre più deprimenti, abbattendo l’ottimismo degli operatori e la loro voglia di investire.”
    Ma cosa dice prof? L’ottimismo degli operatori e la loro voglia di investire sta crescendo e più la situazione peggiora più cresce. Parliamo degli operatori giusti (per loro) ovviamente: quelli che aspettano solo il nostro crollo definitivo per portarsi via tutto a quattro soldi.
    Grazie alla Treuhandtstalt le aziende della Germania ovest comprarono le aziende della Germania est a 1 marco; ancora poco e compreranno quelle italiane a 1 euro.

    Reply
  2. Marcello Romagnoli

    09/04/2014 @ 13:31

    Mi domando: se fosse possibile per questa europa fare una politica diversa, perchè non l’ha già fatta? Mi si dirà che è dovuto ai diversi punti di vista sulla soluzione del problema economico. Esatto, ma occorre anche prendere atto che la situazione è tale per cui non è possibile fare una politica diversa, o almeno non è possibile farlo rapidamente quanto occorrerebbe. Allora o si dice che si esce dall’euro oppure si muore.

    Reply
  3. Pingback: Renzi e il Def dei gorilla nella nebbia - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*